sabato 21 gennaio 2012

siate eroi, cazzo!

il linguaggio si evolve
basta con le ampollose formule, vecchie e trite
volete avere successo?
siate brevi, usate il lei e dite cazzo, cazzo!
volete fare una rapina dal sicuro esito?
sganci il malloppo, cazzo! e oplà, via col sacco sulle spalle
siete supereroi in declino?
luce, non vada più veloce di me, cazzo!
volete una serena vita eterna?
padre, mi assolva, cazzo!
nel caso qualcuno ne abbia bisogno, lascio qui sotto alcuni cazzo! da utilizzare a piacimento

cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo! cazzo!

venerdì 20 gennaio 2012

mercoledì 18 gennaio 2012

onda su onda

peccato che a comandare il concordia non ci fosse uno delle decine di milioni di eroi, tecnici e ammiragli che stanno fornendo consigli a posteriori in questi giorni
quelli che si sarebbero sacrificati per quelle migliaia di croceristi, prima di affondare con la nave facendo il saluto
gli stessi che per un parcheggio o una cassa libera al supermercato ti ucciderebbero
che fanno quello che fanno perché lo fanno tutti
e che loro sono più fessi?
che la vita è una giungla
che chi mena per primo mena due volte
che chiedono raccomandazioni
che ne danno
che pagano mazzette
ne prendono
sistemano il figlio
il nipote
il figlio del nipote
abusano
l'edilizia
la terra
il mare
la vita
la morte
quei bei paesani
del bel paese

cucù

giovedì 12 gennaio 2012

la lega?

tante volte vi interessasse


tanto per essere franchi: si paga 13 euro, appena l'equivalente di 26 pacchetti di figurine

taxi di interesse

anche le merde pisciano

laical - 12 gennaio

12 gennaio, nasce Jack London

faccio una festa
la faccio nel cassetto
il mio cassetto
nel mobile
nella stanza dove viviamo tutti
la faccio con gli oggetti
proibiti
con le sigarette scroccate
marche diverse in una scatola
secche aride asciutte
infumabili
le fumo
gli oggetti da portare con me
quando fuggirò
ho un appuntamento con Corto Maltese
non mancherò
chiudo la festa
chiudo il cassetto
passerà l'ispezione
cancello le tracce

vado a una festa
una festa in una casa
una delle case
la casa delle feste
del più grande di tre fratelli
tre fratelli della scuola dei ricchi
dei ricchi compagni
fanno il cazzo che vogliono
in strada nelle case nella vita
nessuno li aspetta in finestra
li ucciderò
ma prima la festa
un appartamento al centro
tre volte il mio
è per le feste
verniciato diroccato accogliente
sembra che mi accettino
corpo estraneo
martin eden sarebbe fiero di me
parole di tom waits
parola mia
alla festa
prima dell' arrivo
degli anticorpi

duello al sòla