domenica 8 dicembre 2013

laical - 8 dicembre


8 dicembre, nasce Jim Morrison


c'è questa lucertola a terra
guizza sconnessa tra fili d'erba e sassi
ai piedi di questo muro a secco sul quale si trovava
immobile al sole
pensando a un futuro diverso da questo
ha il ventre squarciato
qualcosa di rosa o grigio sporge dal suo fianco
non ha più forma
è spezzata in due parti che si agitano senza senso

un colpo partito dalla mia destra l'ha schiantata
sferrato da un componente di questa pattuglia
giunta qui in bicicletta
dopo strade asfaltate sterrate sentieri
guadi
ciascuno con la propria mazzafionda
la mia è di gran lunga la più bella
nata da un ramo scelto tra mille
la biforcazione perfetta il nodo perfetto
e l'impugnatura
rivestita di nastro verde telato
le incisioni perfette
ad ospitare l'elastico marrone

ora sono faccia a faccia con questo ramarro
il re lucertola
lo guardo mi guarda
la mia viltà lo salva
non ci riesco
eppure centro una bottiglietta di yoga da venti passi
non etica non animalismo
ma viltà
e poi odio dio
che non ascolta le mie preghiere
non voglio essere il suo dio
non voglio dargli la vita né togliergliela

mi volto verso la lucertola morente
indeciso se finirla
decido di no lasciandola al suo destino
e in sella a pedalare
a serrare le file
per l'ultima volta

Nessun commento:

Posta un commento