martedì 21 maggio 2013

laical - 21 maggio



21 maggio, nasce Henri Rousseau

c'è questa incantatrice di serpenti sopra il televisore
tra una maschera di cartapesta e un diploma di non ricordo
è sottovetro
riflette tutto
così a quella ridicola e incongruente vegetazione
si aggiunge specularmente questa casa
fantastico
prima persona singolare
fantastico
sono lì che penetro queste foglie abnormi
l'incantatrice guarda con quell'occhio
ma non dice niente
non può farlo
è finta
è dipinta
e poi sta suonando quel flauto
proprio quando ho la sensazione di essermi perso
pippo baudo mi saluta
mi promette un pomeriggio indimenticabile
grazie ai suoi ospiti
che ho dimenticato

esco dal quadro
si torna a vivere
si torna a morire

Nessun commento:

Posta un commento