venerdì 31 maggio 2013

laical - 31 maggio



31 maggio, nasce Magnus

ho comprato questo pennino, l'impugnatura è di plastica arancione
l'inchiostro nero, della stessa marca
roba da scolaro quale sono
l'ho comprato da Nunzi, un cartoleria fatta di un bancone
una signora in camice e una cassa con sua madre dietro
la signora Franca
le devo molto
un bel po' di vita
ora c'è un negozio d'abbigliamento per ricchi

strazio dei fogli
ne buco alcuni
saturi di inchiostro e rabbia
perché non riesco a rendere i grattacieli di New York come Magnus
neanche il negozio di fioraio nella sesta strada
poi per qualche mistero si sposterà nella quinta
Maria Grazia Perini, per noi MGP
avrà mai visto i disegni che le ho mandati?
ci provo e ci riprovo
niente
ho bisogno di un diversivo
affronto la copertina di Asterix e il regno degli dei
bellissima
complicata
ma più razionale più organizzata
si lascia copiare
la copio
ne sono orgoglioso
finirà per decenni alle spalle di mio padre
nell'oscuro ufficio nel quale è rinchiuso
dirà a tutti
questo lo ha fatto mio figlio
ed eccolo qui
dentro uno scatolone che contiene le sue poche cose
portate a casa il giorno della brevissima pensione
niente ha più senso
lo vedo
piango
solo poco
e Magnus
niente da fare
un dio basta
e avanza

2 commenti: