domenica 9 giugno 2013

laical - 9 giugno


9 giugno, nasce Cole Porter

queste foto in bianco e nero di mio padre
qualche annotazione incomprensibile a penna sul retro
forse delle date
appunti
un bulletto di periferia
povero ma bello
lo rivedrò in centinaia di pellicole, è Maurizio Arena è Renato Salvatori
amici morti abbracciati felici ebbri di dopoguerra
gambe di donna che sporgono di lato
a Piazzale degli Eroi
da una lambretta rimediata chissà come
modelli americani
per lui che è stato balilla
duri da accettare ma accettati
meglio della miseria

danza
in topaie convertite in sale da ballo
con donne che avrebbero potuto essere tutte mia madre
lo saranno pur state di qualcuno
danza
rock'n'roll
quello di Bill Haley
Elvis è troppo avanti troppo ammiccante effeminato, troppo
e mambo
cha cha cha
tip tap
passi inventati
alla volemose bbene
c'è Fred Astaire che aleggia
e alcune Ginger Rogers appassite
magre grasse povere
ma belle
danzano musiche di Cole Porter
Sinatra canta
e Bing Crosby
I have heard among this clan
you are called a forgotten man
decenni dopo
nel millenonvecentonovanta
lo stesso tema
due dèi
Iggy Pop e Deborah Harry
la donna più bella del mondo
la straziano
signori degli stracci
ora sì
è roba mia
è il mio amore
dietro di me
sulla mia moto
andiamo a perdifiato
da qualche parte
prima della prossima guerra

Nessun commento:

Posta un commento